altavillaMIlicia.com
Dove Dormire
Dove Mangiare
Come Muoversi
Servizi
Sezioni
Cerca news
Notizie brevi
  • 06/08/2013 12.37.17: Questa sera alle ore 21,30, spettacolo musicale, presso il Belvedere, a cura del Gruppo S.D.S. Mamaperosa Ligabue Cover band.
  • 16/05/2013 15.34.58: Rapina in una villa in contrada Santoro ad Altavilla Milicia nel palermitano. Tre banditi incappucciati dopo avere immobilizzato la proprietaria di 47 anni hanno rubato oggetti in oro e soldi. Indaga la polizia.
  • 18/04/2013 9.59.58: Domenica 28 aprile alle ore 21.00 presso Spazio teatrale Te(A)ltro, in via Cesare Battisti 43 si potrà assistere all'esibizione di Massimo Zaccaria in "La cisterna", sulla tragedia di Molfetta.
  • 11/04/2013 10.15.54: Domenica 14 aprile alle ore 19.30 presso Spazio teatrale Te(A)ltro, in via Cesare Battisti 43 si potrà assistere all'esibizione di Matilde Politi in "Matri Terra", canti e racconti siciliani.
  • 04/04/2013 12.18.05: Sabato 6 aprile 2013 alle ore 21.00 presso Spazio teatrale Te(A)ltro, in via Cesare Battisti 43 si potrà assistere all'operetta musicale "Vanni Lupu"
  • 23/01/2013 14.55.48: L'Ufficio di Collocamento di Altavilla Milicia si è momentaneamente trasferito a Bagheria in via Bagnera 45
  • 11/01/2013 15.14.18: Si chiama Gianni Lo Presti, ha 82 anni, ed è di Palermo, l'anziano che si è allontanato senza lasciare traccia dalla casa di riposo, Papa Giovanni XXIII, che sorge in territorio di Altavilla Milicia. Le assistenti dell'Ospizio dicono di non ricordare come fosse vestito l'ultima volta in cui è stato visto ed ipotizzano che possa essersi allontanato passando attraverso una finestra. Chiunque dovesse riconoscerlo può chiamare la nipote Elvira Di Natale al 320 8121038.
  • 16/11/2012 16.06.39: La Compagnia TEA(L)TRO organizza lo spettacolo "Le Nozze di Figaro", Domenica 18 novembre alle ore 18.30 presso la sede dell'associazione in via Cesare Battisti n.45
19 Lug 2012

Inaugurazione del centro multiculturale e multi disciplinare "Cambio Rotta"

Eventi

Il Consorzio Ulisse è una cooperativa sociale, la cui compagine è composta da 19 società cooperative, a maggioranza sociali. Il Consorzio opera da quindici anni nel territorio della Regione Siciliana con l'obiettivo di promuovere lo sviluppo di comunità attraverso la diffusione della cultura cooperativistica e della legalità.
E' socio della Legacoop e di Confcooperative e insieme a loro promuove progetti innovativi di riutilizzo e valorizzazione di beni immobili e aziendali confiscati alla mafia.
Nel 2012 il Consorzio Ulisse ha avuto affidato dal Comune di Altavilla Milicia il bene confiscato alla mafia e noto come "Villino Geraci" sito in C/da due Torri.
Il bene era la residenza estiva di un imprenditore affiliato a Cosa Nostra assassinato dalla stessa nel 2004, inaccessibile e totalmente circondato da un muro di conci a vista, con tanto di casotto per la sentinella armata.
La straordinaria posizione geografica (a strapiombo sul mare) e le caratteristiche strutturali rendono la villa un luogo ideale per attività di accoglienza, di educazione e formazione che il Consorzio Ulisse vuole rivolgere prevalentemente a giovani di età compresa tra i 12 e i 25 anni.
La nostra idea è quella di promuovere, attraverso la restituzione del bene alla società civile, una nuova idea di partecipazione sociale e di Responsabilità Sociale delle Imprese, delle Istituzioni e delle singole Persone.
Vogliamo infatti coinvolgere il più ampio numero di soggetti privati e pubblici
nella ristrutturazione e restituzione del bene, forti del sostegno delle due più grandi centrali di cooperazione italiane, Legacoop e Confcooperative, perché venga compreso ampiamente il significato di riutilizzo sociale e l'importanza della riappropriazione, soprattutto nelle fasce più giovani della popolazione. Il Consorzio Ulisse vuole promuovere un'idea innovativa di sviluppo locale attraverso il riuso dei beni conficati. Apriremo il bene ai giovani, espugnando simbolicamente il "bunker", e lo faremo con i bambini e i ragazzi del territorio, che sono la vita e il futuro.
L'evento di inaugurazione, a cui hanno già aderito organizzazioni impegnate a livello locale nella lotta alla mafia quali la Lega delle Cooperative, Confcooperative e il Comitato AddioPizzo, sarà seguito da un'intensa stagione di animazione articolata in eventi culturali e attività sociali rivolte ai giovani che durerà fino alla fine dell'estate 2012.
 
Programma 20 Luglio 2012:
Inaugurazione del centro multiculturale e multi disciplinare "Cambio Rotta" in via Consolare (subito dopo il Lido Sporting)
 
- Ore 17.30 Raduno davanti all'ingresso
Apertura del "muro a scomparsa" e taglio del nastro
 
- Ore 18.00 Visita del bene
Mostra scultorea di artisti contemporanei
 
- Ore 19.00 Passaggio delle barche a vela e minuto di silenzio in ricordo di Paolo Borsellino, Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina
 
Saluti delle autorità e presentazione del progetto di riutilizzo sociale del bene
 
- Ore 20.00 Aperitivo brindisi
 
- Ore 21.00 Intrattenimento musicale
 
 
Data: 19/07/2012 20.38.11
Pagina: http://www.altavillamilicia.com/newsDet.asp?idNews=953&t=inaugurazione-del-centro-multiculturale-e-multi-disciplinare-cambio-rotta
  • invia
  • facebook