altavillaMIlicia.com
Dove Dormire
Dove Mangiare
Come Muoversi
Servizi
Sezioni
Cerca news
Ultime Gallery
  • Festa Madonna della Milicia 2018: Banda di Altavilla Milicia (08/09/2018)
    Festa Madonna della Milicia 2018
  • Festa Patronale 2018: Benedizione del legname, 29-08-2018
    Festa Patronale 2018: Benedizione del legname, 29-08-2018
  • Summer Fest 2018
    Summer Fest 2018
  • Street Beer & Food Fest 2018
    Street Beer & Food Fest 2018
Altre Gallery
  • Carnevale Altavillese 2008
    Carnevale 2008
  • Festa Madonna Milicia 2010: Sandro Giacobbe in concerto
    Festa Madonna Milicia 2010: il meglio
  • Festa San Giuseppe 2007
    Festa San Giuseppe 2007
  • 3° Giornata legalità 2011 Reparto artificieri e cinofilo dei Carabinieri
    3° Giornata legalità 2011 Reparto artificieri e cinofilo dei Carabinieri
30 Ago 2018

Il Comitato Festeggiamenti compie 20 anni: Quest'anno cinque giorni di festa alla Madonna della Milicia

Eventi

Ieri con la cerimonia di benedizione del legname e il posizionamento del Carro nel luogo della costruzione, ha avuto inizio i Solenni Festeggiamenti in onore della Madonna della Milicia. La cerimonia è stata officiata dal vicario Parrocchiale don Carlo Cianciabella, presente il Presidente del Comitato Festeggiamenti dott. Giovanni Giovenco e il vice Sindaco di Altavilla Milicia Lo Bosco Salvatore.

Don Carlo, nel suo discorso ha fatto una similitudine della carro di Altavilla Milicia con l’Arca dell’Alleanza: “Un carro riveste un ruolo principale, per quanto riguarda l’inizio di questa tradizione popolare che è nata qui in questo luogo di Altavilla Milicia. Un carro ha il compito di essere mezzo della volontà di Dio, che guiderà il luogo da lui scelto perché questo quadro possa definitivamente essere destinato ad un luogo di culto. La tradizione popolare vi ha condotto nel tempo a costruire, anno dopo anno, in occasione della ricorrenza della Festa della Madonna della Milicia un carro che ricorda ciò che la legenda ci ha narrato. Questo carro grande e immenso deve in qualche modo potere rispecchiare ciò che Dio, nell’immaginario della legenda, ha condotto il quadro della Madonna della Milicia. – continua don Carlo - Questo quadro è ciò che questo carro doveva contenere e accompagnare. In qualche modo alla stessa maniera di ciò che l’Arca, che conteneva la Parola di Dio, questa grande scatola doveva contenere la Grazia, la presenza di Dio che si fa prossimo a Noi. E la scrittura, così come abbiamo letto nel libro dell’Esodo, ci riporta in particolare non solo alle tavole della Legge ma anche i materiali che si dovevano adoperare. Se la Grazia di Dio per noi è stata generosa, altrettanto generosa deve essere la risposta dell’uomo nell’accudire ciò che doveva contenere la Grazia. Altavilla Milicia che vive di questo Quadro, ha una Grazia. Questa grazia che ruota attorno al Quadro, deve da parte vostra superare la sola tradizione popolare, la sola routine di anno dopo anno di costruire un carro per mostrarlo a voi stessi e a quanti devotamente si accostano a questo luogo. Voi siete, nella continuità della tradizione coloro che divengono ciò che Dio ha donato. – conclude don Carlo - Di questo ne dovete essere sempre consapevoli. Allora, anche se è una tradizione popolare la costruzione di un carro, che possiamo dire non ha questa grande attività con le festività religiose, ha il suo significato. Non è una prassi la benedizione del carro, perché si deve fare, perché rientra nel cliché di coloro che in qualche modo animano la festa: il comune, la chiesa e il comitato dei festeggiamenti. È qui ci siete voi, che godete della solita festa. No. Voi dovete essere i primi animatori di ciò che la gente che viene a chiedere grazie. Grazie che la storia ci dice che si è avverata nel museo pieno di ex-voti che ritraggono miracoli che, grazie alla devozione a questa particolare visione mariana. Allora per questo, e con questo intento noi benediciamo come di consueto questo legname del carro.”

Dopo la cerimonia di benedizione il vice sindaco Lo Bosco Salvatore ha voluto rimarcare l’importanza di questa tradizione e a conservarla. Dopo aver augurato una buona festa alla comunità ha parlato il presidente del Comitato dott. Giovanni Giovenco.

Il Presidente ha salutato la cittadinanza e gli altavillese in America, dove il Sindaco Virga sarà presente durante i Festeggiamenti di Maria SS Lauretana a Chicago in questo weekend.

“Questa tradizione della benedizione della legname è stata interrotta nel 1919/1920 e poi a seguito del mio interessamento a fare entrare questa festa nel REIS - Registro delle Eredità Immateriali della Sicilia – grazie a l’Assessorato Beni Culturali della Regione Sicilia, la Sovrintendenza ai Monumenti e la Commissione dell’Università di Palermo che ha dichiarato questa festa come una tra le più importanti della provincia di Palermo e meritevole di questo riconoscimento. – dice il dott. Giovenco - A seguito di questo riconoscimento, questo magazzino, che è il luogo dove è posto questo carro, per cui la Soprintendenza ha voluto che fosse messa la targhetta, l’Agenzia delle Entrate ci ha consentito di inserire questa festa nel novero degli enti che beneficino del 5x1000. Finalmente quest’anno abbiamo ricevuto una somma che consente di aiutarci a realizzare la festa. – conclude il dott. Giovenco - Quest’anno il Comitato copie vent’anni dalla sua fondazione e noi abbiamo voluto fare cinque giorni di festa. Cominciando il 5 e chiudendo il 9. In accordo con il Sindaco e il Rettore del Santuario è stato deciso di slittare la discesa del carro per il 9 settembre alle ore 19. Lo spostamento è stato pensato per agevolare i fedeli che partecipano alla Solenne Processione dell’8 e poter meglio organizzare la discesa del Carro.”

Terminata la cerimonia il corte seguito dal carro trionfale e parte della legname per la costruzione si è diretta nel luogo della costruzione. Cosi come lo scorso anno il carro verrà costruito su via Vittorio Veneto, vicino a via Roma, per consentire il regolare traffico cittadino fino a giorno 5.

Alla cerimonia era presente una cinquantina di persone, tra cui una parte dell’Amministrazione Comunale, i membri del Comitato e la Confraternita Maria SS Lauretana. Presente anche i Tamburinari di Ficarazzi “Salvatore Bona”.

Data: 30/08/2018 18:28:46
Pagina: https:/www.altavillamilicia.com/newsDet.asp?idNews=1827&t=il-comitato-festeggiamenti-compie-20-anni--quest-anno-cinque-giorni-di-festa-alla-madonna-della-milicia
  • invia
  • facebook