altavillaMIlicia.com
Dove Dormire
Dove Mangiare
Come Muoversi
Servizi
Sezioni
Cerca news
Ultime Gallery
  • Confraternita Maria SS Lauretana
    Confraternita Maria SS Lauretana
  • Presepe vivente 2018
    Presepe vivente 2018
  • Festa Madonna della Milicia 2018: Varietà Show duetto imitatori di Celentano e Morandi (09/09/2018)
    Festa Madonna della Milicia 2018
  • Festa Patronale 2018: Benedizione del legname, 29-08-2018
    Festa Patronale 2018: Benedizione del legname, 29-08-2018
Altre Gallery
  • Festa San Giuseppe 2007
    Festa San Giuseppe 2007
  • Il Parroco Don Scordatati, il Sindaco Scaletta e Dott, Cammilleri Presidente Metropoli Est
    Festa per l'inaugurazione del Belvedere 2007
  • Foto concerto Palermo Dixieland Jazz.
    Concerto Palermo Dixieland Jazz Band 2007
  • Spettacolo Sunshine Club
    Foto spettacolo Sunshine Club
23 Mar 2015

Alla Borsa del Turismo sono di scena Altavilla Milicia e Capaci

Attualità

Il Gruppo di Azione Locale Golfo di Castellammare, presieduto da Pietro Puccio, che comprende i comuni siciliani di: Alcamo, Balestrate, Borgetto, Cinisi, Partinico, Terrasini e Trappeto e l'Associazione Terra Damare, presieduta da Anna Maria Ulisse, ci anticipa presenteranno giovedì 26 alle 11,30 nella Sala Tirreno della Borsa Mediterranea del Turismo, in svolgimento a Napoli alla Mostra D'Oltremare fino al 28 marzo, il piano di sviluppo locale del GAL e il progetto "Country Side Tour - Valorizzazione e Promozione dei Territori Rurali dei Comuni di Altavilla Milicia e Capaci della Provincia di Palermo".

L'obiettivo di Country Side Tour (http://www.countrysidetour.it) è di promuovere i sentieri rurali ed il patrimonio paesaggistico e naturalistico dei territori al fine di inserire nella mappa turistica regionale Altavilla Milicia e Capaci, due località fino ad ora poco conosciute sotto l'aspetto turistico ma di grande interesse culturale, paesaggistico, religioso ed artistico al fine di allungare la stagione turistica e creare posti di lavoro.

Sono questi tra gli interventi finanziati dalla Regione Sicilia attraverso i fondi europei, finalizzati alla valorizzazione del turismo rurale e alla valorizzazione delle produzioni tipiche locali. Per Luigi Amato, consigliere del GAL Golfo di Castellammare, queste due località, che sono rimaste fuori dal GAL e dal programma "Leader", hanno tutte le carte in regola per presentarsi ad una clientela esigente amante del mare, dei prodotti enogastronomici locali e della pesca, grazie ad una storia comune che le vede entrambe nel Seicento feudi della famiglia bolognese Beccadelli.

Il GAL tra i suoi scopi ha il compito di attuare il Piano di Sviluppo Locale, finanziato dalla Regione nell'ambito del PSR Sicilia 2007/2013, che prevede tre linee d'intervento: mettere a sistema e promuovere l'offerta rurale in chiave turistica; far partecipare all'economia turistica tutto il territorio, avvalendosi della realizzazione di piccole infrastrutture e d'itinerari idonei a sviluppare una domanda di turismo rurale e sostenere le imprese agricole, favorendo la distribuzione dei prodotti tipici attraverso le filiere corte e la diversificazione dalle attività tradizionali.

Il GAL e L'Associazione Terra Damare, presenti alla BMT nel padiglione 3 con un proprio stand, intendono far conoscere le località, l'artigianato, l'enogastronomia della zona, il patrimonio religioso, le tradizioni di questa parte rilevante del territorio siciliano.

Harry di Prisco

Data: 23/03/2015 14:31:03
Pagina: https:/www.altavillamilicia.com/newsDet.asp?idNews=1550&t=alla-borsa-del-turismo-sono-di-scena-altavilla-milicia-e-capaci
  • invia
  • facebook