altavillaMIlicia.com
Dove Dormire
Dove Mangiare
Come Muoversi
Servizi
Sezioni
Cerca news
Ultime Gallery
  • Presepe vivente 2018
    Presepe vivente 2018
  • Festa Madonna della Milicia 2018: Carretti Siciliani di Bagheria (09/09/2018)
    Festa Madonna della Milicia 2018
  • Festa Patronale 2018: Benedizione del legname, 29-08-2018
    Festa Patronale 2018: Benedizione del legname, 29-08-2018
  • Summer Fest 2018
    Summer Fest 2018
Altre Gallery
  • Gymnasium Club Taekwondo alla III Coppa Sicilia 2013
    Gymnasium Club Taekwondo alla III Coppa Sicilia 2013
  • La Giornata della Legalità 2012: Dott. Rizzo Presidente del Tribunale di Termini Imerese
    La Giornata della Legalità 2009-2013
  • Natale 2010: Vandali bruciano il presepe del Santuario
    Natale 2010: Vandali bruciano il presepe del Santuario
  • Insediamento del Baby Consiglio 2013
    Insediamento del Baby Consiglio 2013
15 Set 2014

La triste condizione delle campagne siciliane poi terremoto (1906)

Ritorno al passato

Ci telegrafano da Palermo, 14, ore 21,50.

Ad Altavilla (Milicia), mentre si portava in giro il simulacro di Santa Rosalia, si avvertì una scossa sussultoria.

Fuggirono tutti, aumentando il panico.

In certi paesi si lamentano disgrazie causate dallo spavento.

A San Nicola gli abitanti, privi di pane, poiché l'unico forno esistente è inservibile, essendo crollato, la gente si abbandona a scene di disperate, gridando al soccorso, stimolati dalla fame.

Da La Stampa del 15/09/1906 - numero 256 pagina 3

Fonte: La Stampa
Data: 15/09/2014 20:51:16
Pagina: https:/www.altavillamilicia.com/newsDet.asp?idNews=1499&t=la-triste-condizione-delle-campagne-siciliane-poi-terremoto-1906-
  • invia
  • facebook