altavillaMIlicia.com
Dove Dormire
Dove Mangiare
Come Muoversi
Servizi
Sezioni
Cerca news
Ultime Gallery
  • Presepe vivente 2018
    Presepe vivente 2018
  • Festa Madonna della Milicia 2018: Francesca Alotta in concerto (07/09/2018)
    Festa Madonna della Milicia 2018
  • Festa Patronale 2018: Benedizione del legname, 29-08-2018
    Festa Patronale 2018: Benedizione del legname, 29-08-2018
  • Summer Fest 2018
    Summer Fest 2018
Altre Gallery
  • Foto concerto Finardi
    Concerto Eugenio Finardi 2007
  • Festa Madonna della Milicia 2013: Solenne Processione
    Festa Madonna della Milicia 2013
  • Via dei Valloni intitolata ai 30 anni della Marcia contro la Mafia (26-02-14)
    Via dei Valloni intitolata ai 30 anni della Marcia contro la Mafia (26-02-14)
  • Altavilla July Games 2013 - Street Soccer
    Altavilla July Games 2013 - Street Soccer
16 Apr 2013

Tre morti sui binari tra Puglia e Sicilia (1993)

Ritorno al passato

Una scampagnata per celebrare il lunedì dell'Angelo, una delle tante, tradizionali gite di Pasquetta, si è trasformata in tragedia per un momento di disattenzione. Non lontano da Palermo una famiglia è stata investita da un treno sulla linea ferroviaria per Messina: un uomo e una donna sono morti. È accaduto ieri, intorno alle 18.30, nei pressi di Casteldaccia, piccolo centro ad una ventina di chilometri dal capoluogo. Le vittime sono Provvidenza Guarisco, 54 anni, e il genero Mario Bonforte, di 32. Nell'incidente è rimasta gravemente ferita a un braccio anche la moglie di quest'ultimo, Angela Balsameli, 31 anni, figlia della Guarisco, che si trova ora ricoverata nel reparto ortopedia dell'Ospedale civico, dove è stata sottoposta ad un intervento chirurgico d'urgenza. Gli investigatori non hanno potuto interrogarla perchè è ancora sotto choc. Il nucleo familiare aveva deciso di fare un'escursione e, dopo pranzo, i tre si erano recati verso la costa. In serata, stavano facendo rientro a casa quando, forse per abbreviare il percorso, hanno preso a seguire i binari della ferrovia tra le stazioni di Casteldaccia e Altavilla Milicia. L'arrivo improvviso del treno locale 8830 diretto a S.Agata di Militello li ha colti di sorpresa. Il conducente del convoglio, che in quel tratto raggiunge la velocità di circa 100 chilometri orari, non è riuscito ad azionare in tempo il dispositivo di frenata. Sul posto sono giunti immediatamente polizia e mezzi di soccorso, ma ormai era troppo tardi. La linea ferroviaria è rimasta bloccata fino a tarda notte per i rilievi di legge, ma il traffico è stato riattivato su un solo binario dopo circa un'ora. La disattenzione è stata all'origine di un incidente ferroviario mortale anche in Puglia, nella giornata di Pasqua. Il conducente di una Fiat 127 ha attraversato i binari all'altezza di un passaggio a livello incustodito, senza curarsi del semaforo rosso. L'auto è stata travolta dal treno e l'uomo, 32 anni, è morto sul colpo.

 

Dal Corriere della Sera del 13 aprile 1993 pagina 19

Data: 16/04/2013 18:14:34
Pagina: https:/www.altavillamilicia.com/newsDet.asp?idNews=1135&t=tre-morti-sui-binari-tra-puglia-e-sicilia-1993-
  • invia
  • facebook