altavillaMilicia.com - Il primo portale italiano su Altavilla Milicia

15/04/2019 12:51:39 Settimana Santa e Pasqua 2019 ad Altavilla Milicia - Eventi

Si avvicina la Pasqua. Sono numerose le funzioni religiose in programma in questi giorni. Nel Santuario Madonna della Milicia la Settimana Santa è iniziata ieri con la Domenica delle Palme, nella quale si è ricordato l’ingresso di Gesù a Gerusalemme, e che segna l’inizio della Passione del Signore.

Da lunedì a mercoledì si potrà confessare dalle ore 16:30 alle ore 19, inoltre lunedì sera ci sarà la liturgia penitenziale comunitaria alle ore 21.

Gli alunni dell'Istituto Comprensivo Mons. Gagliano saranno in vacanza a partire da giovedì 18 aprile e torneranno in classe lunedì 29 aprile. Martedì 16, gli alunni dell'Infanzia e Scuola Primaria parteciperanno alla Santa Messa nel Santuario alle ore 10:30; mentre toccherà mercoledì 17 agli alunni della Scuola Secondaria di Primo Grado, sempre alle ore 10:30.

Giovedì Santo (18 aprile) alle ore 9 nella Cattedrale di Palermo ci sarà la Santa Messa del Crisma, dove verranno benedetti gli oli e alle ore 18 è in programma la messa nella Cena del Signore nel Santuario. Alle ore 22 l'adorazione Eucaristica Comunitaria presso l’Altare della reposizione. Venerdì Santo (19 aprile, astinenza delle carni e digiuno), dalle ore 8 alle ore 15 turni di adorazione dei vari gruppi parrocchiali, alle ore 9 Ufficio delle Letture e Lodi; alle ore 15:30 Liturgia della Passione e Morte del Signore, a seguire processione con i simulacri del Cristo morto e dell’Addolorata per le vie del Paese.

Sabato Santo (20 aprile) alle ore 9 Ufficio delle Letture, alle ore 22,30 la Veglia pasquale.

Domenica 21 aprile, Pasqua di Risurrezione del Signore: messe alle 8, 10, 12, 17, 18 e 19 presso il Santuario e alle ore 11 presso la Cappella della Sacra Famiglia.

Lunedì 22 aprile, pasqualuni (lunedì dell’Angelo), giorno tradizionale dove le famiglie altavillesi si incontrano e continuano a festeggiare la Pasqua mangiando carne arrustuta in campagna o nei villini.

Per l’occasione vogliamo augurare a tutti i nostri lettori una Santa e serena Pasqua.